giovedì 4 febbraio 2010

Saint-Malò

Un pò di foto da Saint-Malò, un bel posto sulla costa bretone, una città fortezza sull'Atlantico...
Per il resto tutto bene qui, tra poco ripartirò, il tempo qui stà per scadere, procedo con le mie solita quotidianità, il libro ormai è a buon punto, la mente divaga e cresce, a presto!






C'è un momento in cui le cose si fanno capire, quando arrivi al livello di consapevolezza di chi le ha generate. L'illusione porta la sofferenza, genera il dolore, ma allo stesso tempo anche l'amore.
L'amore e il dolore sono eternamente uniti con l'attaccamento. Donare una parte di sè significa non averla più, rimane nell'altro a vita, quante parti di cuore ti mancano?



Non è più necessario un piacere fisico quando si ha un costante appagamento mentale.
Ascoltare, capire, filtrare, mixare ed assimilare.



Un abbraccio patagonico a tutti e un sorriso!
A presto!

1 commento:

roberto ha detto...

Ciao Filippo
ho letto attentamente parola èer parola e ciò che scrivi è straordinario !!
Sei un esempio e sono sicuro che l' Universo ti premia e ti premierà proprio per ciò che sei.

SEI GRANDE !!!!
Un abbraccio
Roberto B.
(fotovoltaico)